Natale degli Sportivi: consegnati i Premi Ussi in Liguria

Grande successo per il “Natale degli Sportivi”, evento patrocinato da Ussi Liguria che si è tenuto presso il Salone di Rappresentanza di Palazzo Tursi, sede del Comune di Genova.

Al cospetto delle più importanti autorità sportive e istituzionali, sono stati assegnati i Premi Ussi del Gruppo Ligure Giornalisti Sportivi oltre ad alcuni riconoscimenti firmati Coni-Stelle nello Sport a importanti personalità del mondo sportivo ligure. La cerimonia è stata presentata da Michele Corti, presidente dell’Ussi ligure.

A Paolo Ardito, storico inviato sportivo del Secolo XIX, oggi responsabile della redazione della Spezia, è andato il “Premio Ussi – Giornalista dell’Anno”, consegnato da Enrico Valente, decano dei giornalisti sportivi liguri.

Ad Andrea Piras, collaboratore di Tuttomercatoweb e Repubblica, è stato assegnato il “Premio Ussi 4.0”, dedicato ai giovani cronisti sportivi. A consegnarlo Marco Bisacchi, consigliere nazionale dell’Ussi.

Dino Storace, storico addetto stampa del Genoa CFC, ha ricevuto il “Premio Ussi – Una vita per lo Sport” dedicato quest’anno al ricordo del collega Gabriele Remaggi, prematuramente scomparso. A consegnare il riconoscimento la vicepresidente del Gruppo Ligure Ussi, Giovanna Rosi.

Il Natale degli Sportivi è stata anche l’occasione per presentare in anteprima la mostra “Il Tempo e lo Sport” che il Coni Liguria allestirà dal 13 gennaio all’11 febbraio a Palazzo Ducale nell’ambito degli eventi di Genova 2024 Capitale Europea dello Sport.

Chiusura di anno sportivo anche per il progetto Stelle nello Sport che ha raccolto 45.000 euro a favore della Fondazione Gigi Ghirotti promuovendo eventi e attività nel mondo sportivo e coinvolgendo le scuole.

Consegnati i premi Coni-Stelle nello Sport a sei protagonisti in diversi “campi” sportivi: Daniele Franza (dirigente sportivo dell’anno), Mara Sacchi (organizzatore dell’anno), Patrizia Giallombardo (tecnico dell’anno), Federico Picchi (giudice arbitro dell’anno), Alessandro Rivellini (atleta master dell’anno), Daniele Persico (impresa dell’anno).

Nell’ambito della Cerimonia sono state premiate anche tre associazioni che si son distinte per l’impegno ambientale, certificato nell’ambito del progetto “Giochiamo Pulito” promosso da Amiu Genova: Futsal Club Genova, Associazione Genovese Arcieri e Società Ippica del Bardigiano.