Accordo tra Associazione ligure dei giornalisti e Inas Cisl Liguria

L’Associazione Ligure dei Giornalisti e il Patronato Inas Cisl Liguria hanno siglato un accordo di collaborazione che permette a tutti i giornalisti iscritti al sindacato di usufruire dei servizi offerti dal Patronato Inas, dalle pratiche previdenziali, pensioni, riscatti dei periodi assicurativi, maternità, ecc. Saranno direttamente gli uffici dell’Associazione, come avveniva in passato con l’Inpgi, a gestire l’istruttoria delle pratiche per i colleghi che chiederanno assistenza e a dialogare col Patronato della Cisl per il loro invio all’Inps e i successivi passaggi burocratici.
L’Associazione tornerà così ad essere pienamente operativa in materia previdenziale anche per gli iscritti all’ex Inpgi 1, dopo il passaggio dell’Inpgi all’Inps, offrendo – grazie a questa collaborazione – un’assistenza e una consulenza mirata ai giornalisti della Liguria relativamente a queste materie colmando un vuoto che ha creato tantissimi problemi da luglio 2022 nel dialogo tra la categoria e l’Inps.
L’accordo regionale si inserisce nella cornice di un protocollo nazionale firmato dalla Federazione Nazionale della Stampa Italiana (FNSI) col Cepa (Centro Patronati) al quale anche l’Inas fa riferimento. Per informazioni, i giornalisti possono mettersi in contatto con gli uffici di segreteria al numero 010-565702; le pratiche potranno essere gestite anche a distanza e online, quindi non è necessaria la presenza fisica.