Ussi Liguria in lutto: è scomparso Paolo Rattini

Il Gruppo Ligure Giornalisti Sportivi esprime il proprio cordoglio per la scomparsa di Paolo Rattini, grande professionista, insignito nello scorso dicembre 2020 del Premio Ussi, giunto alla 31° edizione.

Paolo è stato uno straordinario fotografo sportivo, per oltre 40 anni puntuale testimone dello sport a livello nazionale e internazionale. Iscritto all’Ordine dei giornalisti dal 1985, fotoreporter titolare dell’Agenzia Pegaso Newsport dal 1978, l’ha trasformata in Agenzia Fotografica e Video nel 2015 forgiando una “squadra” di ottimi professionisti e dotandoli di attrezzature all’avanguardia. Un team che ha operato per i maggiori broadcast: dalla Rai a La7, su scala locale Primocanale.

Fornitore ufficiale della Sampdoria e dei maggiori quotidiani italiani, con grande passione ha seguito le ultime 5 edizioni della Festa dello Sport e del Galà delle Stelle nello Sport. Pegaso Newsport è oggi anche fornitore di Regione Liguria e Comune di Genova nella produzione dei più importanti eventi.

Una grande visione, una straordinaria etica del lavoro e tanta passione. Sono solo alcune delle caratteristiche di Paolo Rattini. Il Presidente dell’Ussi Liguria, Michele Corti, lo ricorda così: “Paolo è stato un leone, ha combattuto con forza. E ha avuto al suo fianco persone straordinarie come Manuela e Jessica a cui va il nostro più affettuoso abbraccio. E’ stato un fotografo straordinario, un collega strepitoso. Soprattutto un amico. Una persona buona e non è cosa scontata in questo mondo. Il Premio Ussi che gli abbiamo assegnato lo scorso dicembre lo aveva reso orgoglioso. Ma in realtà lo eravamo noi, per aver potuto celebrare e ringraziare un collega che per oltre 40 anni ha seguito e fotografato i più grandi eventi sportivi al mondo con qualità, professionalità e passione. Paolo ha costruito un’azienda, offerto lavoro e opportunità a tanti ragazzi in gamba che ha fatto crescere. Oggi è davvero un giorno di dolore. Lo porteremo sempre nel cuore”.