Coppola eletto presidente Ussi nazionale. I liguri Bisacchi e Viscardi in Consiglio nazionale

Si è svolto a Roma il 46° Congresso USSI. Presidente per il prossimo quadriennio 2021-2024 sarà Granfranco Coppola. Entra in Consiglio nazionale il ligure Marco Bisacchi, confermato tra i revisori dei conti effettivi il ligure Giuseppe Viscardi.

La delegazione ligure, capitanata da Michele Corti, presidente dell’Ussi Liguria, era composta proprio da Bisacchi e Viscardi che hanno votato anche con delega di Giovanna Rosi e Fabio Guidoni.

Il nuovo Presidente è Gianfranco Coppola, già vicepresidente Ussi, che ha superato Franco Morabito nella votazione degli 84 delegati (50-34). Per quanto riguarda il Consiglio Nazionale, confermati tra i Professionali Domenica Caligaris, Alberto Bortolotti, Roberto Gueli, Riccardo Signori, Luca Pozza e Antonio Fatica. Tra i nuovi ingressi, insieme al nostro Marco Bisacchi, ci sono Massimo Corcione, Mario Frongia, Matteo Contessa, Antonio Guido, Antonio Lopez, Walter Nerone e Giorgio Palenga.

Tra i Collaboratori confermati Guido Lo Giudice, Roberto Gabbucci e Franco Vannini. Fanno invece il loro ingresso per la prima volta Giuliano Veronesi, Antonio Vece e Antonio Randazzo. Il Collegio dei Revisori dei Conti ha visto invece la conferma di Domenico Marcozzi tra i professionali e Giuseppe Viscardi tra i collaboratori e Giuseppe Di Bella confermato come membro tecnico.

“La Liguria ha voluto dare un segnale importante di rinnovamento – spiega Michele Corti – portando in Consiglio un collega giovane, preparato e impegnato sul campo quotidianamente a livello nazionale con il suo lavoro a Radio Sportiva e Tuttosport. Fondamentale è stato in questi anni il contributo del collega Viscardi nel ruolo di revisore dei conti e sono davvero lieto che l’apprezzamento si sia trasformato in una conferma unanime. Il nostro Gruppo sarà sempre al fianco dei colleghi per affiancare l’azione dell’Ussi nazionale e renderla sempre più sinergica all’impegno sul territorio. Le sfide in questi prossimi anni non mancano e vogliamo affrontarle con la massima passione ed impegno”.